Quanto Deve Costare Un Corso Di Meglio

Il nuovo piacere di successo per il

Le ipotesi di materiality di tempo spaziale cambiano l'idea di una questione, un'energia e le sue fonti. N. A. Kozyrev ha creduto che una fonte di energia di stella è la transizione della ragione per una conseguenza, o il tempo. Attraverso Kozyrev, il tempo è attivo, lo spazio è passivo, e gli oggetti massicci assorbiscono il tempo e lo trasformano in energia.

Sebbene l'obiettivo principale di esperimento non avesse anche relazione ad astronomia, tuttavia, siccome "il sottoprodotto", Davies per la prima volta ricevè una valutazione del superiore legato di una corrente di neutrinoes solare che, certamente, fu ancora anche ruvido. La sensibilità del primo esperimento di Davies è stata circa mille volte più bassa che la corrente aspettata di neutrinoes solare in quella gamma di energia che è assorbita da un isotopo 37Cl.

Il neutrino è designato dalla lettera , è elettricamente una particella neutrale con dorsi 1/2, che è fermion. Appartiene a una classe di leptons, cioè a particelle facili. Forse, i neutrinoes hanno il peso zero. Finora sei leptons tre di cui hanno un'accusa negativa sono conosciuti: elettrone, muon sia  lepton sia tre aromi corrispondenti (grado di neutrino: e elettronico, muonic  e tau-neutrino di , e anche sei anti-leptons. Il fisico eccezionale, l'accademico B. M. Pontekorvo teoricamente ha predetto l'esistenza di due gradi di un neutrino – "elettronico" e" muonic". Presto questa predizione eccellente si è realizzata su esperienza. Presto anche il tau-neutrino è stato aperto. Pontekorvo è stato anche il primo chi ha indicato a importanza di un neutrino per studiare la stella e, prima di tutto, un sottosuolo solare.

Tutto quello che di cicli è stato effettuato, quel che di risultato finale: quattro protoni si convertono in un gheriglio di elio - così due neutrinoes e quanti di gamma, e anche due positroni che successivamente, connettendosi a elettroni sono inevitabilmente formati, anche danno la radiazione di gamma. All'atto di formazione di un gheriglio di elio 4 da quattro energia di protoni 26,7 uguali MEV a una differenza di energia di riposo di quattro protoni ed energia di riposo di un gheriglio 4ne è emesso. Questa energia è lasciata trascinare dalla radiazione elettromagnetica e un neutrino.

Sebbene i risultati siano la conferma di ricerche di fisici solari, ma sollevano nuovi problemi per fisici, le particelle elementari facenti ricerche che non possono spiegare già perché c'è neutrino ostsillyation.

Per una soluzione del problema d'insufficienza di neutrinoes solare la serie di ipotesi è stata offerta. La parte da loro menziona l'astrofisica di processi nel sottosuolo di sole, la parte entra in concetto di ostsillyation di un neutrino, la parte intacca le nostre idee di tempo spaziale e il suo materiality.

Le ipotesi di Astrophysical sono basate su tritare più intensivo di sostanza di un sottosuolo del Sole e, rispettivamente, su riduzione di numero delle reazioni che sono seguite dalla nascita di neutrinoes alto e vigoroso. Così, per garantire la luminosità osservata del Sole, nel suo sottosuolo ci devono essere reazioni più basse e vigorose. (Questa spiegazione si scontra con helioseismology.)

Il neutrino ostsillyation può esser osservato anche da altro metodo. A interazione di  rigido che viene al rivelatore da sotto con dintorno di razza muons quale corrente diretta su passa attraverso il rivelatore sono formati. Comunque, anche la serie di spazio muons, ma quei mononapravlena giù e perciò è facile da filtrarli là viene. Il rivelatore MACRO in un tunnel di Gran Sasso (l'Italia) è in modo selettivo sensibile al muons diretto su. In dati di SK e insufficienza MACRO di muons sulla direzione verticale mentre la supervisione di correnti orizzontali è coordinata con attese è trovato. Ancora una prova è ottenuta su Soudan-2, il rivelatore calorimeter con riempitura di ferro che differisce in alta risoluzione di tracce e buon'identificazione di particelle. Sebbene in confronto a SK Soudan-2 il tempo di esposizione finora sia il meno di 10%, su questa asimmetria di rivelatore su/giù a eventi  è già registrato all'atto di distribuzione simmetrica di e.